VILLE VENETE

DESCRIZIONE

TAU LAB ha avuto l’onore grazie a Regione Veneto, di promuovere alcune delle bellezze del nostro territorio italiano: le VILLE VENETE rendendole accessibili a tutti. Come? attraverso le competenze del nostro team e le tecnologie a disposizione abbiamo realizzato MAPPE TATTILI E MODELLI 3D delle Ville Venete e contesti storici della regione dando così la possibilità anche a persone ipovedenti e non vedenti di toccare con mano le riproduzioni in stampa 3D per cogliere ogni dettaglio esterno di queste grandi opere

MODELLI STAMPATI 3D

  • CASTELLO S. PELAGIO
  • CASTELLO CINI DI MONSELICE
  • VILLA MOLIN
  • IL TEMPIO LA ROTONDA 
  • CAFFÈ PEDROCCHI PADOVA

MAPPE TATTILI REALIZZATE

  • MUSEO NAZIONALE VILLA PISANI
  • CASTELLO S. PELAGIO
  • CASTELLO CINI DI MONSELICE
  • ORTO BOTANICO – UNIVERSITÀ DI PADOVA
  • BORGO DI MONTAGNANA
  • CITTÀ DI ROVIGO 
  • AREA ARCHEOLOGICA DI CONCORDIA 
  • RIVIERA DEL BRENTA

LE FASI DI REALIZZAZIONE

FASE 1 – FOTOGRAMMETRIA E MODELLAZIONE 3D

Per ottenere i modelli 3D degli edifici abbiamo utilizzato la tecnica della FOTOGRAMMETRIA, ossia “misurare tramite le immagini”: utilizzando appositi software e scattando diverse centinaia di foto a terra con REFLEX e dall’alto con DRONI, abbiamo ottenuto la geometria delle strutture alle quali, applicando texture calcolato direttamente dalle fotografie, abbiamo ottenuto un modello 3D fotorealistico. Il dato geometrico è un MODELLO 3D che è stato perfezionato dai nostri professionisti per la successiva riproduzione in stampa 3D.

GLI STRUMENTI utilizzati per l’acquisizione delle foto sono:

  • Reflex
  • Drone DJI Mini 2 (inoffensivo, per ambienti urbani)
  • Drone DJI Phantom 4 Pro
  • Drone Yuneec Typhoon H

La tecnica di volo è stata in parte manuale e in parte programmata con specifici software di mission planning, al fine di garantire una copertura stabile e calibrata degli spazi di rilievo. In particolare per ogni edificio sono stati eseguiti i passaggi:

  • Foto nadirali in griglia incrociata
  • Foto oblique di tetto e facciate, perpendicolarmente alle pareti
  • Foto con orbita circolare obliqua alle pareti
  • Foto ortogonali alle pareti con movimento verticale
  • Foto a terra con Reflex rivolta verso l’alto per catturare anche i dettagli dei sottosquadra e le zone non accessibili ai droni

FASE 2 – STAMPA 3D

Dai modelli 3D ottenuti abbiamo riprodotto in STAMPA 3D ciascuna villa tramite STAMPANTI 3D A FILAMENTO (FDM) utilizzando come materiale PLA, una bioplastica compostabile che deriva da sostanze naturali. Successivamente le componenti stampate di ogni opera sono state accuratamente assemblate in fase di post-produzione.

Il risultato? Riproduzioni in stampa 3D delle ville, ecosostenibili e accessibili dando così la possibilità anche alle PERSONE IPOVENDENTI E NON VEDENTI, di toccare con mano questi capolavori.

FASE 3 – MAPPE TATTILI

Grazie alla nostre rete di collaborazioni abbiamo realizzato strutture in alluminio, rispondenti alla normativa prevista nel DPR 503/96, alle norme ADA, alle norme UNI (compresa norma UNI 8207) e alle nuove linee guida R.F.I. Professionisti nella fornitura di servizi per l’accessibilità e l’inclusione di persone con disabili ci hanno supportato nella validazione dei modelli e delle mappe tattili.

Torna su